Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


Per l’apertura della stazione di ricarica, realizzata da Autostrade per l’Italia e Telepass sulla A1, barriera Roma Sud, serve solo l’autorizzazione del Ministero dei trasporti – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum – Lo abbiamo appurato scrivendo direttamente ad Autostrade per l’Italia.
In occasione della Settimana europea della mobilità – prosegue Giordano – l’apertura della stazione di ricarica sarebbe stato davvero un bel segnale da parte del Governo.
Come evidenziato anche da alcuni sondaggi – continua Giordano – gli italiani sono convinti che il futuro dell’auto sia l’E-mobility. Ne è un esempio anche il Salone di Francoforte, che ospita tanti modelli in versione elettrica ed ibrida.
Ad avviso di Adiconsum - prosegue Giordano - è arrivato il momento di uscire dalla logica della sperimentazione della rete,  cominciando a posizionare le piazzole di ricarica almeno ogni 100 km per permettere di usare il trasporto elettrico non più solo in città, ma sulla rete viaria nazionale.
Adiconsum ha aperto la pagina facebook“Consumatori di auto elettriche”, uno spazio per informarsi, approfondire, confrontare le proprie esperienze e formulare proposte. (Adiconsum)

Joomla templates by a4joomla