Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


"Non ho mai conosciuto Yara, né nessuno dei membri della sua famiglia. Conoscevo solo il signor Gambirasio e solamente di vista. Non ho mai visto Yara e qui prima di me hanno mentito tutti". Massimo Bossetti è stato interrogato per un'ora dalla pm Letizia Ruggeri davanti alla Corte d'Assise di Bergamo e si è fatto trovare pronto: ha risposto deciso alle domande, andando quasi all'attacco. In qualche passaggio ha addirittura perso la calma e la freddezza che finora lo avevano caratterizzato in quasi tutti i passaggi del processo. "Dottoressa io non sto mentendo lo hanno fatto quelli che hanno preso questo posto prima di me. Salvo i miei consulenti qui hanno mentito tutti". E ancora: "Non ricordo quello che ho fatto quella sera. Anche mia moglie su questo mi ha fatto il terzo grado, mi ha fatto molte più domande di lei, mi ha messo al muro mancandomi anche di rispetto". Il processo per decisione della presidente della Corte Antonella Bertoja verrà aggiornato alla prossima udienza, che si aprirà ancora con le domande dell'accusa. Quindi, toccherà alle parti civili e alle difese esaminare l'imputato.

Joomla templates by a4joomla