Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


Sei mesi di schiaffi, calci, pugni, persino testate riprese dalle telecamere piazzate nell'aula degli orrori di una scuola elementare pubblica di Partinico, in provincia di Palermo. Le tre maestre, compresa quella di sostegno, gestivano così la loro classe non risparmiando nessuno, neanche quel piccolo alunno disabile con un grave handicap fisico che aveva bisogno di attenzione e aiuto costante per muoversi.

Joomla templates by a4joomla