Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


Pierluigi Bersani a sostegno della candidatura di Rosario Crocetta

Pier Luigi Bersani rivendica la propria coerenza e lealtà alla "ditta", non perdona Renzi sull'Italicum ma non vuole che se ne vada se vince il No. L'ex segretario del Pd, ospite del videoforum di Repubblica.it mette in guardia dalla strada imboccata dal Pd: "Per la prima volta nella storia il Governo imbraccia la riforma costituzionale e il governo cambia la legge elettorale con la fiducia per attirare il consenso popolare e creare una tensione. Questo non glielo posso perdonare. Stiamo tirando la volata a soluzioni regressive. Stiamo tirando la volata ad una nuova destra, stiamo preparando la cuccia a qualcosa che non saremo noi. Così perdiamo tutti".

Joomla templates by a4joomla