Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


La terza ed ultima rilevazione fatta da Audipress per il 2016 sui lettori dei quotidiani evidenzia come, nel giorno medio, il 33,3% degli italiani adulti - 17,6 milioni su una popolazione di poco inferiore ai 53 milioni - legga il quotidiano tutti i giorni, in forma cartacea o digitale. Gli italiani adulti che hanno letto almeno un quotidiano negli ultimi tre mesi sono quasi 37 milioni, pari al 70% della popolazione adulta.
Dal 2010 ad oggi i lettori nel giorno medio sono diminuiti di un quarto, a fronte di una popolazione rimasta sostanzialmente stabile. La percentuale dei lettori assidui, nel periodo considerato, è passata dal 46,2% al 33,3%.
I lettori più affezionati dei quotidiani sono quelli con età compresa tra i 45 e i 64 anni, dove la percentuale supera il 36%, mentre è inferiore al 30% nelle classi di età tra i 14 e i 24 anni. La regione dove si legge di più è il Friuli Venezia-Giulia, con oltre il 50% di lettori nel giorno medio; fanalino di coda la Sicilia, dove solo un adulto su cinque legge il quotidiano tutti i giorni. (Ediland)


Joomla templates by a4joomla