Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


Otto Paesi, tra cui Panama, escono dalla lista nera dei paradisi fiscali. Lo hanno deciso i ministri dell'Economia e delle Finanza dell'Unione europee, riuniti a Bruxelles nell'Ecofin. Insieme a Panama, escono dalla lista dei cattivi anche Corea del Sud, Emirati Arabi, Tunisia, Mongolia, Macao, Grenada e Barbados.
Queste Nazioni vengono promosse ora nella lista grigia. Chi ne fa parte è sottoposto al controllo della Ue che verificherà ora il rispetto degli standard internazionali di trasparenza.


Joomla templates by a4joomla