Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie


Aumenta il numero di giornalisti sotto scorta, diminuiscono i politici. Stabili i magistrati e i religiosi. E’ quanto emerge dai dati del Viminale dopo la presentazione della nuova direttiva sulle scorte firmata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Al primo giugno 2019 i giornalisti scortati sono 22 a fronte dei 18 dello scorso anno, i politici 58 rispetto agli 82 del 2018; stabili i 274 magistrati protetti così come gli 11 religiosi. In calo anche gli imprenditori sotto scorta: 32 rispetto ai 45 dello scorso anno.


Joomla templates by a4joomla