Questo sito utilizza cookie analitici e di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai riferimento all'informativa. Se fai click sul bottone "Acconsento" o accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Biblioteca di Archeologia e Storia dell'Arte

Categoria: Biblioteche
Creato Martedì, 06 Novembre 2012 10:13

Fondata da Corrado Ricci con la Direzione Generale delle Antichità e Belle Arti, nel corso degli anni fu arricchita da importanti donazioni e lasciti.
Durante il Fascismo la sua sede fu trasferita da Palazzo Venezia all'Accademia dei Lincei, ma dopo la II guerra mondiale fu riportata a Palazzo Venezia. La biblioteca, di proprietà dello Stato Italiano, gestita dal Ministero per i Beni Culturali e Ambientali - Ufficio Centrale Beni Librari Istituti Culturali - ha una sede distaccata presso la crociera del Collegio Romano.
Contiene circa 500.000 tra volumi ed opuscoli, alcuni incunaboli, 1.300 manoscritti, 14.000 incisioni ed oltre 5.000 disegni, carte geografiche, lettere ecc.
Dal 1954 pubblica un annuario bibliografico di storia dell'arte.

Info: Piazza Venezia - 00186 Roma; Via del Collegio Romano (sezione distaccata) - 00186 Roma..